Seborrea

La seborrea non è altro che una iperattività delle ghiandole sebacee che riversano il loro prodotto,il sebo, nel follicolo pilifero, da qui deriva il termine apparato pilo-sebaceo dove per ogni follicolo  si possono trovare una o più ghiandole sebacee. Il sebo secreto viene riversato sul cuoio capelluto, ed unendosi al sudore e alle cellule dello strato corneo, forma il mantello acido –idro-lipidico, importante per la naturale protezione che il nostro corpo ha verso agenti atmosferici e batterici. Un aumento o una carenza di sebo comporta una formazione non equilibrata di questo mantello con conseguenze di desquamazione e proliferazione batterica di alcuni patogeni.

La seborrea può manifestarsi in due modi o con un sebo ceroso che avvolge i tratti basali dei fusti del capello, definita Seborrea Steatoide, o con un sebo di consistenza fluida ed oleosa, definita Seborrea Oleosa. Sia la Seborrea Steatoide che quella Oleosa possono presentarsi in modo occasionale o patologico.

Nel primo caso, Seborrea Occasionale, le probabili cause sono da attribuirsi ad una scorretta alimentazione (dieta ricca di lipidi) oppure a manipolazioni scorrette come massaggi e spazzolature forzate, in quanto indirettamente, tramite la stimolazione del muscolo erettore situato sotto la ghiandola sebacea, responsabile della caratteristica pelle d’oca, urta la ghiandola sebacea determinando un’esplosione di sebociti.Anche temperature elevate come quelle dell’acqua di lavaggio o il calore prodotto dal phon durante l’asciugatura, contribuiscono ad aumentare la microcircolazione sanguigna con effetto di vasodilatazione e quindi maggiore stimolazione della ghiandola sebacea.

La Seborrea Occasionale può essere risolta utilizzando dei prodotti che hanno come principi attivi dei sebo-normalizzanti e rimuovendo le cause occasionali che l’hanno determinate dovrebbe regredire definitivamente. Invece nel secondo caso, Seborrea Patologica, la principale causa è dovuta a squilibri ormonali come malfunzionamento dell’Ipofisi, alterazioni degli ormoni della tiroide, iperattività degli ormoni sessuali quali delta- 4-Androstenedione che viene trasformato tramite l’enzima 5-alfa Reduttasi in di idrotestosterone il quale accelera il ritmo mitotico dei sebociti determinando un aumento di produzione di sebo.

I prodotti cosmetici possono controllare questa patologia e in concomitanza bisogna eseguire un dosaggio ormonale per valutare la cura specifica da fare tramite un’ endocrinologo.

Le conseguenze della Seborrea sono:

– Inibizione e rammollimento dello strato corneo epidermico

– Desquamazione forfora

– Trasformazione dei trigliceridi in acidi grassi liberi ad opera dei batteri della cute

– Irritazione da parte degli acidi grassi liberi.